Ancora guai per Bill Gates

Ancora guai per Bill Gates
Postato il Mercoledì, 12 febbraio @ 19:41:26 CET di Admin

Linux Contro Microsoft nuova causa UE
tratto da “LA STAMPA” del 12/02/2003
I concorrenti: il sistema XP lede il mercato

BRUXELLES

Obbligare il colosso mondiale dell’informatica a difendersi contemporaneamente su più versanti: sembra questa la strategia delle imprese concorrenti di Microsoft, che hanno aperto ieri un nuovo fronte europeo accusando Bill Gates di violazione della concorrenza con Xp, l’ultimo nato della famiglia Windows. A schierare nuove truppe in battaglia è stata la Ccia, piattaforma che raggruppa alcuni dei principali concorrenti di Microsoft nell’informatica, nelle telecomunicazioni, nei servizi finanziari e nelle vendite. Tra di essi spiccano Nokia, Yahoo!, America Online, Sun, Fujitsu e Nortel: una coalizione anti-Microsoft i cui profitti complessivi superano i 300 miliardi di dollari l’anno e che impiegano quasi un milione di addetti. Il ricorso alla Commissione europea giunge mentre è in dirittura d’arrivo il caso già aperto a Bruxelles nei confronti di Microsoft con l?accusa di ledere la concorrenza sul mercato dei programmi musicali e dei software che permettono l’accesso ad Internet. «Contiamo di chiudere il caso entro la metà del 2003», dicevano ieri fonti dell’eurogoverno. La nuova offensiva delle imprese concorrenti allarga il tiro rispetto ai ricorsi precedenti, coinvolgendo, attraverso Windows Xp, anche tutta la schiera dei più diffusi software della Microsoft: Explorer, Messenger e Outlook. Umberto Paolucci, vicepresidente di Microsoft Corporation, ha detto che il gruppo continua ad avere «piena fiducia nella Commissione europea». Ansa